Ghinghinelli
Coop Liguria Startup

Coltivazione e commercializzazione di prodotti biologici di Alta Qualità

Ghinghinelli si propone di rivalorizzare l’entroterra genovese e creare nuove opportunità lavorative attraverso la riqualificazione di aree rurali in stato di abbandono, nella periferia di Genova, per trasformarle in aree agricole che producano materie di Alta Qualità, Biologiche, a filiera corta, tramite un modello di agricoltura meno intensivo e più pulito. Nello specifico svilupperanno le seguenti produzioni e servizi:
- zafferano in stimmi - Costituisce il 20% delle spezie vendute e consumate in Italia, gran parte del quale di origine estera, dubbia provenienza o scarsa qualità: quello della Ghinghinelli si distinguerà per la qualità certificata, la certificazione biologica, il marchio di tutela Zafferano Italiano e l’innovativo packaging in PET riciclabil;
- orticole di stagione e frutti di bosco a km 0, per clienti che vogliano verificare l’origine dei prodotti acquistando direttamente “in campo”;
- percorsi didattici sulla cultura ambientale, della Qualità e della sana alimentazione;
- Luppolo Selvatico Ligure per la creazione di una nuova birra genovese;
- cura del bosco, per ridurre il dissesto idrogeologico, e produzioni derivanti: legna, castagne.

COORDINAMENTO DEI LAVORI:
Mariangela Contursi, Alfredo Morabito, Barbara Moreschi, Luca Simeone
COMUNICAZIONE: Pazlab
ALLESTIMENTO: ecoplanner, cooperativa nata dal progetto Coopstartup
BUFFET LUNCH:Tobilì, cooperativa nata dal progetto Coopstartup
SEGRETERIA ORGANIZZATIVA: Giovanna Colucci g.colucci@coopfond.it



UNA INIZIATIVA

PROMOSSA DA

IN COLLABORAZIONE CON